2 progetti per aiutare i bisognosi di Torino: #ARTEFABENE e #ARTESENZADIMORA

04/05/2020 Off By Tecla
2 progetti per aiutare i bisognosi di Torino: #ARTEFABENE e #ARTESENZADIMORA

A maggio si svolgono due importanti iniziative a favore dei bisognosi di Torino: #artefabene#artesenzadimora. Per sfidare con l’arte l’emergenza causata dal Coronavirus.

La prima è una raccolta fondi per portare cibo alle famiglie in difficoltà (1-16 maggio). La seconda invece è un’asta di beneficenza online per aiutare i senza tetto (8-9 maggio).

Entrambi i progetti sono sostenuti da artisti e volontari che hanno scelto di donare il proprio lavoro e il proprio tempo per sostenere le persone più fragili. 

Leggi l’articolo e scopriamoli insieme!

Torino è una delle città italiane che registra il numero più alto di contagi da Coronavirus. In questa circostanza drammatica sono molte le persone che fanno fatica ad arrivare a fine mese.

Per questo motivo nasce #artefabene. Una raccolta fondi per supportare il progetto Fa Bene della Caritas, che si occupa di portare cibo a casa delle famiglie bisognose (1).

Le ideatrici di #artefabene sono Irma CiaramellaSabrina Rocca e Monica Trigona. In collaborazione con l’Associazione Culturale Azimut e 59 artisti torinesi (2) Ognuno di loro ha scelto di donare l’immagine di una sua opera da cui sono state ricavate delle stampe di 30×40 cm firmate e numerate (3).

Con una donazione minima di 50 euro puoi scegliere quella che preferisci e dare il tuo contributo per questa nobile causa. 

Qui sotto ti spiego come fare. 

----> Come funziona?

Ecco cosa devi fare per ricevere le stampe:

  • Dal 1 al 16 maggio 2020 visita il sito artefabene.it oppure segui la pagina Facebook e/o il profilo Instagram dell’iniziativa.
  • Quindi scegli le opere degli artisti che preferisci.
  • Per ogni 50 euro che doni, ricevi in cambio 1 stampa
  • La donazione avverrà direttamente a favore del programma Fa Bene a Casa.

----> Coordinate per la donazione

Per effettuare la donazione invia un bonifico a queste coordinate:

  • Destinatario del bonifico: COMITATO PROMOTORE S-NODI GABRIELE NIGRO.
  • Codice IBAN: IT 65M 06305 01000 000110144546.
  • Causale del versamento: ARTEFABENE – nome e cognome dell’artista (o degli artisti) e il numero delle stampe che desideri. 

----> La consegna della stampa

  • Hai fatto il bonifico? Bene, ora invia la ricevuta ad [email protected]. Nella mail scrivi i tuoi dati (nome, cognome e indirizzo), insieme al nome e cognome dell’autore (o degli autori) che hai scelto.
  • In breve tempo riceverai la risposta con le informazioni sulla consegna della stampa.

Tutti noi abbiamo provato sulla pelle le conseguenze dell’emergenza sanitaria. Ma per chi non ha una dimora i giorni di quarantena sono ancora più duri.

Per migliorare le condizioni di vita dei senza tetto, l’impresa sociale Stranaidea di Torino (4) organizza l’asta benefica online #artesenzadimora.

Qui sotto trovi tutte le indicazioni per partecipare all’asta sia come artista sia come offerente.

----> Come funziona l'asta?

  • L’asta si svolge sui profili Instagram degli artisti: dall’8 al 9 maggio 2020.
  • Chiunque è libero di aderire sia come artista sia come offerente. Se sei un artista leggi la nota numero (5).
  • Per scoprire le opere ti basta seguire l’hashtag #artesenzadimora.
  • Scegli quella che preferisci (anche più di una) e fai la tua offerta sotto il post dell’artista.
  • La base d’asta è di 30 euro per le stampe, serigrafie e riproduzioni. Mentre parte da 100 euro per le opere originali a seconda del loro valore di mercato. 
  • Vince l’offerta più alta al termine dell’asta.
  • Se ti aggiudichi l’opera dovrai fare una donazione Stranaidea Impresa Sociale Onlus e inviare la ricevuta all’artista.
  • Per maggiori informazioni chiama il numero 348 4598572 o scrivi una mail a questo indirizzo: [email protected]. Oppure consulta il sito www.stranaidea.it

----> Coordinate per la donazione

Per effettuare la donazione invia un bonifico a queste coordinate:

  • Destinatario del bonifico: Stranaidea s.c.s. Impresa Sociale Onlus
    Banca Sella – Succursale di Via Italia, 2 – Biella.
  • Codice IBAN: IT 53T 03268 22300 001905854310.
  • Causale del versamento: Contributo progetto #artesenzadimora – nome, cognome e codice fiscale del donatore.

----> La consegna dell'opera

Al termine dell’asta l’artista ti consegnerà l’opera secondo le modalità che avrete concordato. Le spedizioni sono a carico dell’acquirente. 

Bibliografia

  • Le fonti di questo articolo si trovano online. Qui sotto trovi i principali link di riferimento:
  • http://www.artefabene.it/ e http://www.stranaidea.it/.
  • Le foto provengono dai post di Instagram che sponsorizzano le iniziative e/o dai comunicati stampa. Alcune immagini sono dei particolari delle fotografie originali.

Note

  1. Il progetto Fa Bene fornisce oltre 5000 pasti pronti con i box Fa Bene. Ogni box contiene frutta e verdura di stagione da agricoltura biologica e sociale prodotta sul territorio da aziende di Coldiretti. I pasti pronti sono realizzati con amore da professionisti e consegnati da volontari. Insieme a latte, pasta e dolci donati da produttori amici di Fa Bene.
  2. Qui trovi l’elenco completo dei 59 artisti che hanno aderito ad #artefabene: Leandro Agostini – Salvatore Astore – Matteo Baracco – Alice Belcredi – Enzo Bersezio – Davide Binello – Ovidio Boc – Davide Bramante – Francesco Brugnetta – Maurizio Cilli – Corina Cohal – Gianni Colosimo – Costanza Costamagna – Claudio Cravero – Vanni Cuoghi – Serena De Bianchi – Enrico T. De Paris – Pier Tancredi De-Coll’ – Matilde Domestico – Enrico Fabbri – Richi Ferrero – Max Ferrigno – Lorena Fonsato – Daniele Galliano – Theo Gallino – Luca Gastaldi – Gec – Massimo Ghiotti – Ferdi Giardini – Piero Gilardi – Carlo Gloria – Ezio Gribaudo – Paolo Jins – Le Scapigliate – Paolo Leonardo – Luigi Mainolfi – Cristina Mandelli – Mia Mari – Calogero Marrali – Livio Ninni – Johannes Pfeiffer – Moreno Pisapia – Giovanna Preve – Pier Luigi Pusole – Sergio Ragalzi – Giorgio Ramella – Erika Riehle – Sabrina Rocca – Luigi Rocca – Gianni Romeo – Alessandro Sciaraffa – Diego Scursatone – Francesco Sena – Stefano Sogno Fortuna – The Bounty KillART – Roberta Toscano – Luisa Valentini – Gabriele Zago – Salvatore Zito.
  3. Il Comitato spontaneo di ARTEfaBENE si è fatto carico di tutte le spese di organizzazione. Tutti coloro che collaborano all’iniziativa lo fanno pro bono, senza chiedere alcun compenso. Neppure a titolo di rimborso spese.
  4. Stranaidea è attiva sul territorio di Torino da quasi 35 anni: nelle Case di Ospitalità Notturna che ha in gestione per conto del comune di Torino, ha adottato quindi misure straordinarie per affrontare quella che fin dall’inizio è stata definita come “un’emergenza nell’emergenza”: oltre 55mila persone senza dimora sul territorio italiano per le quali “stare a casa” non è opzione plausibile, persone con problemi di salute e disturbi mentali, fragilità relazionali, barriere linguistiche e condizioni di vita assai precarie che richiedono un approccio di intervento complesso e coordinato. Di norma le Case di Ospitalità Notturna sono aperte dalle 20 alle 8 del giorno successivo. Per garantire agli ospiti uno spazio su tutto l’arco della giornata, e quindi limitare il rischio di contagio, le strutture ad oggi sono aperte 24 ore su 24.
  5. L’appello è rivolto a tutti gli artisti, che hanno la possibilità di donare una o più opere. Per partecipare all’asta è sufficiente pubblicare la foto dell’opera sul proprio profilo Instagram, scrivendo lo scopo dell’iniziativa, l’hashtag #artesenzadimora e taggando Stranaidea.