Fusion Art Gallery Inaudita | MERAVIGLIA A TORINO

30/09/2018 Off By Tecla
Fusion Art Gallery Inaudita | MERAVIGLIA A TORINO

Dopo la pausa estiva la Fusion Art Gallery INAUDITA di Torino riapre i battenti con la nuova stagione di Artist in Residence dal titolo Wonder Wonder. La sera del 28 settembre 2018 due artiste internazionali, l’australiana Ria Green e la coreana Yoonjung Kim, presentano le opere ideate durante il soggiorno torinese.

Attimi di meraviglia

Ria Green racconta gli istanti di meraviglia vissuti nella città sabauda. Per comunicare le proprie sensazioni l’artista gioca con la luce e il colore, creando un’installazione che lega insieme pittura e scultura.

I suoi dipinti, dai toni chiari e trasparenti, sono realizzati con pennellate veloci che ricordano il battito d’ali degli uccelli. La pittura astratta di Ria Green è leggera e impalpabile anche grazie alla scelta dei supporti e del tipo di allestimento. I colori ad olio sono applicati su pezzi di tela attaccati al muro come fogli di carta oppure su lastre di vetro che lasciano passare la luce.

Il corpus delle opere termina con una scultura rettangolare fatta di sassi incastonati su un letto di argilla cruda.

Miniature preziose

L’installazione di Yoonjung Kim è concettuale e segue tre fasi di elaborazione. Per prima cosa l’artista crea il vestito da indossare durante il progetto su cui ricama le date di inizio e fine. Dopodiché raccoglie i materiali nei mercatini dell’usato e disegna i particolari dei luoghi che attirano la sua attenzione. Infine cuce per ogni oggetto una borsa con il numero progressivo dell’opera e il tempo di esecuzione.

Nel corso della residenza a Torino le sue principali fonti di ispirazione sono state il mercato del Balon, i musei scientifici e la Palazzina di Caccia di Stupinigi.